Nuova tappa della mostra fotografica itinerante che la Pro Loco di Noale ha voluto con l’obiettivo di far conoscere il patrimonio artistico e storico legato alla devozione mariana espressa nei secoli a Noale. Dopo Cappelletta, tocca alla frazione di Moniego dove, durante i giorni della sagra patronale di Sant’Urbano, sarà possibile vedere esposte le fotografie realizzate da Antonio Mensi, parroco di Noale, appassionato fotografo, Valentina Pinto e Giorgia Senno.

La mostra, allestita fino al 29 maggio presso i locali del Centro di pastorale parrocchiale, è stata arricchita per l’occasione con alcune immagini delle opere d’arte dedicate alla Madonna custodite nella chiesa di Moniego, oltre a presentare affreschi, icone e statue alle volte poco conosciute dagli stessi noalesi che ricordano la nostra ricca storia dal XIV al XX secolo. La mostra vuol essere uno stimolo alla conoscenza di questo ricco patrimonio tracciando un cammino storico per immagini, invitando poi a percorrerlo visitando concretamente i luoghi significativi della nostra città.

La mostra verrà inaugurata venerdì 19 maggio, alle ore 19 alla presenza del sindaco Patrizia Andreotti, del parroco don Francesco Guarise e del presidente della Pro Loco Enrico Scotton.

LocandinaMoniego