La paura, come sa la simpatica Bu! protagonista del nuovo spettacolo del Circo Patuf – a Noale dal 16 al 26 settembre), può giocare brutti scherzi. L’unico modo per vincerla è sfidarla e non rinchiuderla dietro ad una porta, perché prima o poi essa riappare. E’ davvero divertente e istruttivo (anche per i grandi) lo show che la compagnia di artisti italo/sud-americana sta portando nelle piazze di tutto il Veneto in questo 2021, ancora segnato dalle paure seminate dalla pandemia.

Come sempre il Circo Patuf sa aprire i cuori alla speranza: il nuovo spettacolo (dal titolo “Bu!”) è quindi un toccasana perché affronta un tema delicato ma lo fa velandolo e travestendolo di comicità.

Da giovedì 16 a domenica 26 settembre il Circo Patuf sarà nuovamente nell’area dei giardini di via Vecellio, su iniziativa della Proloco e del Comune. Per assistere agli spettacoli (giorni feriali, esclusi il 20 e 21, alle ore 21.00; il sabato anche alle ore 17.30 e la domenica alle 16.00 e alle 18.30) si deve chiamare il numero 3927342915 e prenotarsi.

Lunedì 20, alle ore 21, sotto il tendone si potrà assistere allo spettacolo di “Rime insaponate” messo in scena da Alekos, il Poeta delle bolle.