La mostra di composizioni floreali, allestita in palazzo della Loggia, è stata anche questa una delle iniziative più apprezzate dal pubblico che ha partecipato alla 38esima edizione di Noale in Fiore. Nell’arco delle due giornate di apertura sono stati circa 4 mila i visitatori che hanno ammirato le composizioni floreali realizzate da 15 fiorerie della zona ispirate dal tema scelto dalla Pro Loco: “Da una pagina sboccia il fiore: fantasie a colori”. “Quest’anno – spiega la coordinatrice Enrica Beda – abbiamo fatto scegliere ai fioristi un libro di illustrazioni per l’infanzia. Ciascuno di loro ha poi individuato un disegno specifico al quale ispirarsi per dar vita con fiori, essenze arboree e altri decori a vere e proprie opere artistiche”.

Il pubblico ha da alcuni anni la possibilità anche di esprimere il proprio gradimento votando le composizioni. Ecco i vincitori dell’edizione 2017: al primo posto con 2.187 voti la Fioreria Bortolozzo di Campocroce di Mirano, al secondo posto il Vivaio La Margherita di Noale con 1.697 voti e al terzo posto la fioreria La Rugiada di Salzano con 1.308 voti.

La composizione più votata