La composizione della fioreria Daniela di Noale è stata la più votata dagli oltre 4 mila visitatori che sabato e domenica, in occasione di Noale in fiore, hanno visita la mostra in palazzo della Loggia. Quest’anno il tema scelto dalla Pro Loco era “Noale fiorisce, oggi come ieri”, un invito ai fiorai di realizzare un omaggio alla storia della città dei Tempesta, e in particolare agli eventi promossi dall’associazione in questi 40 anni di attività.

La Fioreria Daniela ha riproposto un carro di fiori e frutta con alle spalle una foto gigante di alcune donne della famiglia Gambaro da cui proviene, conosciuti in paese come “i paroneta”, tra cui Delia che vendeva i suoi fiori sotto la torre e palazzo della loggia. Composizione che ha ottenuto 2.011 voti del pubblico. A seguire come seconda classificata la fioreria Bortolozzo di Campocroce di Mirano (1.259 voti) e terza classificata fioreria Pattaro di Trebaseleghe (1.228 voti).

Molto apprezzate dal pubblico anche le foto storiche di alcuni angoli suggestivi di Noale tratte dall’archivio donato da Mario Ferrante, abbinate agli scatti degli stessi scorci realizzati nelle scorse settimane da Francesco Furlanetto.